LA GAIA SCIENZA

Con mesta ironia la tragedia continua, la farsa che comprende l’ignominia, stuoli di gabbiani famelici roteano sui tetti scorticati e dissacrano le illusioni di cenere. I prigionieri guardano in alto e proiettano i cieli tersi delle loro anime libere verso una sfera di svogliata luce e di attesa. L’ indefinito velo di Maia che separa…

UN TRONO CON LE RUOTE

Arriva con passo sostenuto che schiocca ritmicamente sul pavimento; posizione impettita, ancheggia come se sfilasse sul red carpet. È una donna giovane, di aspetto piacevole: sulla carnagione appena olivastra del viso minuto spiccano grandi occhi scuri, brillanti e vivaci, incorniciati da ciglia lunghe e ha labbra ben disegnate e polpose. Capelli lunghi, mossi, scuri e…

ESTRANEI

Mi spieghi come siamo diventati estranei? Come siamo arrivati a questo punto? Oscillo tra i ricordi di litigi e incomprensioni ingombranti! “Sei esagerata”, urlavi. “Sei uno stronzo”, urlavo. Un’altalena di tu qui e tu là… Mi racconti quando siamo diventati estranei, perché a me proprio non va, ed a te? Ma come si fa a…

LA STAGIONE DELL’AMORE

Aveva finito da venti minuti gli asana yogiche fatte con ritualità quotidiana. Erano un obbligo per mantenere il corpo flessuoso. Ora nella cucina spaziosa, beveva una centrifuga appena fatta, Fiorella Mannoia dall’impianto stereo cantava La stagione dell’amore. Tra un sorso e l’atro consultava l’iPad per cercare d’imbastire una ricetta facile, sana e dietetica. Mentre stava…

BUON ANNO RAGAZZA

Fammi gli auguri per tutto l’anno ragazza, fammi godere come bellezza comanda, fammi fare un casino con la mia banda: voglio un gennaio che è freschezza come i ragazzi che continuano per strada a giocare a calcio, un luglio frizzante, un Marzo teneramente pazzo, voglio Roger Waters il Lunedi dell’Angelo e Jim Morrison risorto con…