Salvatore Graf

Amo l'arte fin da bambino e sperimento ogni giorno soprattutto sulla carta. Uso molto la penna, mista spesso all'acquerello o all'acrilico. Sono diplomato in pittura all'accademia, ho preso parte a varie collettive e ho qualche mostra personale alle spalle. Tutt'ora dipingo, disegno e mi dedico anche alla lavorazione della ceramica.

NOTTE IN FRANTUMI

“Notte in Frantumi” (2018) di Salvatore Graf (pennarello e penna su carta) La notte è, solitamente, il momento della riflessione; il momento nel quale riusciamo ad ascoltare la voce sommessa e sottile delle nostre emozioni, ed è anche il ponte tra il passato ed il futuro, tra i nostri ricordi più intimi ed i nostri…