Tag: poesia

IL SACCO DI NATALE (quando la poesia morì e poi tornò a vivere)

Come ti senti adesso? Sei soddisfatta? Sei felice? Quali oggetti potranno colmare il vuoto? Quali saranno di conforto? Passata la prepotente eccitazione del saccheggio natalizio, che ne sarà dell’impronta dell’anima di tutti coloro che hanno scelto, acquistato, donato e soprattutto vissuto, questi cimeli del tempo e dello spazio? Cosa proverai, un giorno, nel guardarli? Si…

ARMONIA PRESTABILITA

Non ha più fiato per reggere l’errore che crea, l’illusione che muove inappetente e immusonito riassume in una goccia il suo formalismo accettando i ricatti dell’ambizione l’orgoglio dei frutti, la vita esibisce logiche autoreferenziali, suoni e luci combinate caoticamente nella molle sembianza del quotidiano nel cubo di laterizi dove respira un corpo è separato nella…